Maratona di New York 2020 Cancellata: le opzioni di rimborso

La maratona di New York 2020 è stata cancellata: eccole le opzioni di risoluzione per i corridori

L’edizione del 2020 della TCS New York City Marathon è stata cancellata a causa della pandemia di Coronavirus e per i rischi sulla sicurezza causati da essa.

La maratona di New York, che si sarebbe dovuta correre il 1° novembre, è stata annullata. New York Road Runners (NYRR), l’organizzatore dell’evento, in collaborazione con l’ufficio del sindaco della città di New York, ha deciso di annullare la più grande maratona del mondo a causa di problemi di salute e sicurezza legati al coronavirus per corridori, spettatori, volontari , il personale e i numerosi partner e comunità che supportano l’evento.

Posso chiedere il rimborso? Posso trasferire la mia iscrizione all’edizione del 2021? Le risposte a tutte le domande sulle opzioni di rimborso della maratona di New York 2020 le trovi qui sotto.

Maratona di New York

Abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie per ottenere il rimborso o per spostare la tua iscrizione alle prossime edizioni della maratona. Questa pagina verrà aggiornata ogni volta che l’organizzazione comunicherà nuove disposizioni, controllala frequentemente.

Ti potrebbe interessare: La guida completa della maratona di New York 🗽

Opzioni di risoluzione per i runner della maratona di New York 2020: rimborso e ingresso garantito.

I corridori possono scegliere una di queste opzioni di risoluzione:

  • Rimborso della quota di iscrizione 2020;
  • Ingresso gratuito garantito alla 2021 TCS New York City Marathon;
  • Ingresso gratuito garantito alla 2022 TCS New York City Marathon;
  • Ingresso gratuito garantito alla 2023 TCS New York City Marathon;
  • Dona il valore della tua quota di iscrizione per sostenere i programmi gratuiti per giovani e comunità della NYRR.

I corridori che optano per un rimborso della quota di iscrizione 2020 devono notare che la selezione è definitiva e non può essere modificata.

Se sei un membro del NYRR 5K o 10K, o se la tua iscrizione è stata pagata dal programma Race Free o da un ente di beneficenza o da uno sponsor, verrai contattato direttamente nelle prossime settimane con maggiori informazioni.

NYRR contatterà direttamente i runner iscritti alla TCS New York City Marathon del 2020 entro il 15 luglio con i dettagli relativi al processo e alla sequenza temporale per la selezione di una risoluzione.

I corridori che hanno ottenuto l’accesso tramite un ente di beneficenza o un tour operator dovrebbero contattare a partire dall’1 luglio a tale organizzazione le opzioni disponibili.

Una volta elaborato un rimborso, questo dovrebbe apparire sulla carta sulla quale è stato addebitato entro 5-7 giorni lavorativi.

Un membro del team NYRR Runner Services contatterà i corridori il cui rimborso non può essere restituito sulla carta di credito originale. Un assegno verrà quindi inviato per posta dopo la conferma dei dettagli del corridore. Si noti che questo processo potrebbe richiedere diversi giorni.

I runner avranno un periodo di 30 giorni per effettuare la scelta.

In linea con la politica di risoluzione del NYRR per le gare annullate, i corridori che non effettuano una selezione prima della scadenza perderanno tutte le opzioni di risoluzione.

I corridori che hanno ottenuto l’accesso alla TCS New York City Marathon 2020 cancellando la loro iscrizione per il 2019 avranno le stesse opzioni di risoluzione, inclusa l’opzione per selezionare l’ingresso garantito 2021.

Magliette da gara, pettorali e medaglie non saranno distribuiti per la TCS New York City Marathon 2020.

TCS New York City Marathon - Virtual 26.2M

NYRR invita i corridori registrati della TCS New York City Marathon 2020 e altri da tutto il mondo a partecipare alla terza TCS New York City Marathon – Virtual 26.2M, che si svolgerà dal 17 ottobre al 1 novembre.

Ulteriori dettagli sulla la maratona virtuale saranno condivisi a luglio.